.
Annunci online

...e_se_c'è_chi_la_chiama_merda_io_la_chiamo_arte...
...
post pubblicato in Diario, il 18 dicembre 2008
Il tasto della tastiera che mi piace di più è il Canc, basta premerlo lievemente e tutto ciò che è selezionato sparisce.
Avvolte immagino un Canc universale, che vada bene non solo per il pc ma anche per altre cose, alcuni momenti, qualche persona e diverse parole che non avrei voluto sentire. Invece posso solo cancellare errori ortografici o tutte le cazzate che scrivo e che poi ancora prima di salvarle o pubblicarle voglio che spariscano. Però serve lo stesso, svuoto la testa da tanto macello per ricominciare a riempirla il giorno dopo. La notte è il momento che produce di più, che siano cazzate, idee valide o i soliti cattivi pensieri poco importa, tutto fa baccano dentro, lasciandomi sveglia. Così la notte è sempre più lunga di quella che è, così come le cose da fare e le attese che moriranno nel sonno per poi rinascere di nuovo insistentemente. 
Sarebbe troppo facile a quel punto premere Canc Canc e ancora Canc... e puf tutto lo sporco andrebbe via ma, quà nulla scompare anzi qualsiasi cosa si fa sempre più chiara e concreta e la testa pesa sempre un po' di più.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Canc

permalink | inviato da Concy31 il 18/12/2008 alle 13:47 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
Sfoglia novembre        gennaio
calendario
rubriche
tag cloud
links
cerca