.
Annunci online

...e_se_c'è_chi_la_chiama_merda_io_la_chiamo_arte...
Vigilia di un natale con la enne minuscola.
post pubblicato in Diario, il 24 dicembre 2012
E' la vigilia di natale, un natale che non sento e che pesa come un macigno. Vorrei poter dormire e svegliarmi direttamente il primo febbraio. Vorrei evitare tutti quegli auguri ipocriti, quelle domande che in questo periodo suonano come rituali "Che fai per natale? E per Capodanno?". Mi da fastidio tutto, le case illuminate, i panettoni negli scaffali dei supermercati, i babbo natali appesi ai balconi... sono tutte cose che ormai non reggo più. Ho provato a farmi piacere l'atmosfera natalizia di cui la maggior parte della gente gode, ma che senso ha mettere il tappetino rosso all'ingresso se poi dentro le pareti del cuore sono colorate di bianco, bianco come il latte?
Avrei voluto appuntarmi diverse cose in questo posto unicamente mio, ma mi è mancato il tempo, a volte anche la voglia. A seconda dell'argomento, le parole non sempre escono.
Un saluto alla piccola Elvira che giorno 15 ci ha lasciati in un mare di perchè.
Un pensiero alla mia sorellina, presente in ogni altro modo che non sia quello fisico. Ti voglio un bene dell'anima.
Ci sarebbe ancora tanto da dire, ma le parole mancano.
Sfoglia ottobre        gennaio
calendario
rubriche
tag cloud
links
cerca